Il sito utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.

foto matteo neri web

Matteo è la dimostrazione che la comunicazione smart con i dipendenti rende Serigroup un'azienda dinamica e moderna.

Ma chi è Matteo ? E' l'ultimo dipendente assunto da Serigroup, che in questa intervista ci racconta la sua esperienza in azienda.
“Sono entrato in Serigroup un anno fa dopo varie esperienze in altre aziende, ho iniziato come jolly in vari reparti ed ora mi occupo di spedizione e di confezionamento. Sono contento del mio lavoro ed ho potuto notare che l'organizzazione aziendale e la produzione nei reparti sono seguite con attenzione”.

Chiedo a Matteo qual'è la cosa che più l'ha colpito quando ha iniziato a lavorare in questa azienda. Quando risponde mi rivolge uno sguardo sorpreso e sorridente e continua: “ Credo che la cosa che più mi abbia colpito sia la richiesta di dare del “tu” ai titolari. Ovunque sia stato ho sempre dato del lei ai miei superiori, qui invece il clima è molto familiare, sicuramente il “tu” facilita i rapporti che sono sempre rispettosi ma più semplici e diretti”.

Matteo mi elenca anche gli aspetti aziendali che apprezza: essere ascoltati, motivati ed avere responsabilità crescenti in misura all'impegno personale, e mi ribadisce che questi aspetti sono importanti per lavorare bene.

Cosa significa lavorare bene?- chiedo a Matteo-. La risposta arriva immediata e sicura :”Significa che un'azienda può mettere un lavoratore nella condizione di dare il meglio di sé, ed il lavoratore così ripaga la fiducia che gli viene data con il massimo impegno”.

Serigroup: l'eccellenza del mercato si produce anche attraverso il benessere dei lavoratori.

modafinil en ligne France tramadol en ligne France